I Viaggi della Fede - Polizza Assicurativa Europ Assistance

Ghana Tour Religioso & Culturale Viaggio Organizzato di 10 Giorni 9 Notti in Africa Cristiana Partenze da Tutta l'Italia da 1528 €

Ghana Cristiana Tour Religioso & Culturale. Viaggio Organizzato di 10 Giorni 9 Notti. Pacchetto Viaggio & Pellegrinaggio include Tour in Ghana Sistemazione in Hotel di prima categoria in Pensione Completa Trasferimenti Guida in Italiano Escursione Assistenza e Assicurazione da 1528 €

 

Dettagli del Tour Religioso & Culturale in Ghana Cristiana

Categoria

Viaggi Organizzati in Africa Cristiana

Offerta

Tour Religioso & Culturale in Ghana

Pacchetto Viaggio

Tour in Ghana Pellegrinaggio Soggiorno Assistenza

Destinazione

Accra - Kumasi - Koforidua - Obuasi - Elmina

Partenza

Da Roma / Da Milano / Dalla Sardegna

Durata

10 Giorni / 9 Notti

Servizi

GuidaTuristica Accompagnatore dell’Agenzia Trasferimenti

Hotel / Trattamento

Hotel come da programma in pensione Completa

Prezzo

Da 1528 €

Programma del Tour Religioso & Culturale in Albania:

Giorno 01: Aeroporto di Partenza - Accra:
Ricevimento del gruppo al suo arrivo al Kotoca International Airport di Accra ed incontro con la Guida ed il Tour Escort Trasferimento ad Accra e check-in Eventuale completamento della presentazione del viaggio, se non terminata in Bus. Cena e pernottamento in Hotel ad Accra.

Giorno 02: Accra
Prima colazione in Hotel. La nostra prima giornata in Golfo di Guinea è dedicata alla visita della capitale Accra. La visita inizia con un breve City Tour attraverso i quartieri amministrativi e commerciali della capitale Si raggiunge il “Du Bois Center” il luogo di sepoltura del promotore del movimento Americano-Panafricano, il Dr du Bois, eminente voce antisegregazionista, scrittore e giornalista. Oggi questo centro funge da biblioteca e centro culturale Pan-Africano. Visita al National Museum (Museo Etnografico) che ci offrirà un’eccellente vetrina sulla cultura dell’Africa Occidentale. La visita continua nella città vecchia, dove ci incontreremo con un sacerdote cattolico e visiteremo la sua chiesa. L’incontro servirà a fornirci un quadro esaustivo della polimorfa cristianità Ghanese e ci sarà la celebrazione della S. messa. Dopo pranzo, si visiterà la Piazza dell’Indipendenza, la piazza più grande della città di edilizia filosovietica, con al centro il Monumento all’Indipendenza con la sua fiamma perennemente accesa. Il tour prosegue con la visita del Kwame Nkumah Memorial Park, luogo di sepoltura del fondatore ed unificatore del Ghana, con annesso piccolo museo ad memoriam dello stesso. Il tour termina al National Culture Center, il più grande mercato dell’artigianato ghaniano, opportunità per fare un po’ di shopping. Si rientra in Hotel per la cena e pernottamento.

Giorno 03: Accra - Koforidua - Kumasi (P.C) Km 290
Dopo la prima colazione, check-out dallHotel e partenza in direzione di Kumasi, la capitale dell’Imero Ashanti, città di Asantehene, che fu un grande re dell’Etnia Ashanti, dominante nella regione. Il viaggio è molto interessante, nel cuore del Paese, e si effettua su una strada Nazionale (l’equivalente di una Superstrada), abbastanza in buone condizioni. Durante il tragitto proporremo alcune tappe tecniche, e ne approfitteremo per visitare alcuni centri artigianali, l’unica meta turistica interessante, nella giornata di oggi, di essenziale trasferimento. La prima tappa si effettuerà in un comprensorio artigianale dedicato alla lavorazione di bigiotteria realizzata con perline (TK), ornamento femminile tradizionale Ghaniano. La seconda tappa sarà ad Akwapim Range, un’oasi botanica molto bella, frequentata anche dagli abitanti di Accra coma escursione giornaliera. Il comprensorio ospita un bellissimo giardino botanico (Aburi Garden, fondato dagli Inglesi nel 1890) che visiteremo approfittando della sosta per una lunga passeggiata salutare per interrompere il viaggio. Da qui, a parte le piante esotice che vi si trovano, nelle belle giornate si gode anche di una bella vista di Accra. Non molto distante dal Giardino Botanico visiteremo anche uno spazio artigianale famoso che da secoli produce i famosi tamburi scolpiti africani. Si tratta di un centro di produzione che potremo definire “all’ingrosso” e quindi con prezzi molto accesisbili per chi volesse acquistare un souvenir. Giunti a Koforidua, un paesone di circa 120.000 abitanti lungio la nostra strada, faremo sosta per il pranzo. Si giungerà nel pomeriggio a Kumasi, meta del viaggio di oggi. Il nostro programma prevede un incontro con l’Arcivescovo di Kumasi, e probabilmente l’appuntamento verrà preso per il tardo pomeriggio di oggi. Raggiunto Kumasi dunque l’ultima nostra tappa sarà l’Arcidiocesi, l’incontro con l’Arcivescovo e la Celebrazione della S. Messa. Nel corso di questo incontro verranno anche presentate alcune iniziative di solidarietà che la n.s agenzia di viaggio vorrebbe sponsorizzare, in collaborazione con l’Arcidiocesi, nel settore della solidarietà agli orfani o della scolarizzazione. Check-in in Hotel, cena e pernottamento.

Giorno 04: Kumasi - Bonwire - Ntonso - Kumasi (P.C) Km 50
Prima colazione in Hotel e giornata dedicata all’entroterra Ghanese. Visiteremo due villaggi dell’Hinterland di Kumasi, per assaporare meglio la vita spicciola del Paese. Prima di partire, incontro giornaliero con la comunità cattolica della chiesa di Ejisu, dove il locale parroco sarà lieto di celebrare/concelevrare la S. Messa con il gruppo, dopo aver risposto alle nostre domande che, in questo incontro, verteranno sull’Immigrazione dei giovani in Europa. La prima tappa è il villaggio di Bonwire, il luogo in cui fu ideato e realizzato per la prima volta il tipico e coloratissimo tessuto Kente, i cui colori, composizione e tecniche di produzione sono rimaste invariate da secoli, indossato da uomini e donne che vestono in modo tradizionale. Passeremo un po’ di tempo conversando con la gente del posto e, chi lo vorrà, ne potrà acquistare qualche capo. Terminata la visita di Bonwire, proseguiamo sino alla cittadina di Ntonso, anch’essa famosa in Ghana per aver dato i Natali alla simbologia Adinka. Si tratta di simboli visuali, che rappresentano concetti ed aforismi. Sono usati nella decorazione di tessuti, stoviglie, logo aziendali e pubblicità. Essi incorporano anche significati evocativi legati alla vita privata e sociale delle persone. Compaiono anche riprodotti sui muri delle case, sulle porte o sulle culle dei neonati. Sono antichissimo precursori del linguaggio figurato, che sono stati utilizzati in epoche ancestrali per tramandare tradizioni, significati e messaggi di generazione in generazione; Oggi vengono anche utilizzate nei tattoo. Nei tessuti ha preso forma la tradizione dei Batik dove questi simboli vengono impressi sulla stoffa e successivamente ricoperti di cera affinché il loro disegno venga preservato dai successivi bagni di colore. Pranzo in un ristorante locale. Dopo pranzo, visita al Museo-Palazzo reale Manhia Palace, residenza di Asantehene, Re degli Ashanti, per una affascinante escursione nel tempo, nel Ghana pre-coloniale, quando questa tribù (Ashanti) era potente e temuta. La giornata si conclude con una visita al mercato all’aperto di Kejetia, il più grande mercato del West Africa, dove ciascuno potrà vedere e scoprire quanto di più intimo c’è nella struttura sociale popolare del Ghana "Mercato di Kejetia". Rientro in Hotel a Kumasi, cena e pernottamento.

Giorno 05: Kumasi - Techiman - Kumasi (P.C) Km 270
Prima colazione in Hotel. Si raggiunge in Monastero del Monastero Benedettino di Tachiman, dove sarà possibile organizzare alcune ore di silenzio e di preghiera o, in alternativa, un incontro con i monaci per parlare del Ghana Cattolico. Se non si desidera questa esperienza, si partirà più tardi per una visita più breve al monastero. Possibilità di celebrare la S. Messa. Pranzo al ristorante. Dopo pranzo, visita al Campus universitario di Kwame Nkrumah University – facoltà di scienza e tecnologia. Rientro in Hotel a Kumasi, cena e pernottamento.

Giorno 6: Kumasi - Obuasi - Elmina (P.C) Km 240
Dopo la prima colazione, check-out dall’Hotel e inizio del viaggio in direzione di Elmina, lungo la cosa atlantica del Ghana. Si attraversa la regione mineraria di Obuasi, dove è previsto il pranzo, e si potranno osservare le impressionanti infrastrutture minerarie della regione e le conseguenti ferite inferte alla natura del luogo. E’ prevista una pausa nella cittadina di Assin Manso, impregnata tutt’oggi dall’atmosfera della tratta degli schiavi che si protrasse nella regione sin quasi alla fine del XIX secolo. In questa cittadina sul fiume detto “il Fiume degli Schiavi” venivano concentrati gli schiavi provenienti dall’entroterra. Qui venivano lavati e sottoposti ad esame fisico per constatarle l’idoneità al viaggio nei galeoni verso in Nuovo Mondo. Poi venivano imbarcati su chiatte e portati verso la costa, nelle fortezze di Elmina dove venivano concentrati prima dell’imbarco finale verso l’ignoto. Si visiterà il luogo detto “dell’ultimo bagno”. Si giunge finalmente a Elmina, in un bell’Hotel in riva al mare, da dove sarà possibile godersi (tempo permettendo) una bella serata “sotto le stelle africane” sulla spiaggia. Cena e pernottamento in Hotel.

Giorno 7: Elmina (P.C) Km
Prima colazione in Hotel. La giornata inizia con una visita alla Basilica Cattolica di Elmina dove è prassi che i gruppi religiosi che si recano in questa regione per un “viaggio nella memoria” e desiderino celebrare la S. Messa, questa venga celebrata per le anime di tutti gli schiavi che morirono durante la deportazione, nei secoli passati. Giornata dedicata alla memoria della deportazione degli schiavi, già iniziata nella giornata di ieri con la visita al luogo dell’ultimo bagno. Il programma di oggi prevede la visita di due fortezze, entrambe sulla costa Atlantica, entrambe dichiarate Patrimonio dell’umanità UNESCO. La prima fortezza è quella del Castello di S. Giorgio. Si tratta del priu’ grande edificio coloniale dell’intera Africa Sub Sahariana, datato 1482. E’ di grandi proporzioni, e durante i secoli della deportazione degli schiavi in America, venne utilizzato come “deposito merci” dal quale gli sventurati non potevano fuggire. Oggi è un museo “degli orrori” la cui visita non puo’ lasciare indifferenti anche gli animi piu’ duri e insensibili. Castello di S. Giorgio. La seconda fortezza che visiteremo si chiama Cape Coast Castle. Si tratta di una fortezza costruita specificatamente per custodire gli schiavi in attesa di imbarcarsi, ed ospito’ più schiavi di qualsiasi altra struttura analoga in territorio africano. Essa è ricordata, nella memoria collettiva dei neri d’America, per la sua famosa “porta del non ritorno” dalla quale venivano imbarcati direttamente. Anche questa fortezza ospita, all’interno, un museo della memoria. Qui è possibile anche acquistare libri ed opuscoli che narrano del periodo dello schiavismo. La « porta del non ritorno » del Cape Coast castle. Il pranzo verrà servito in un ristorante durante le visite. Rientro in Hotel, cena e pernottamento.

Giorno 8: Kakum National Park (P.C)
Prima colazione in Hotel. Giornata dedicata alla visita del Kakum National park, una delle più importanti foreste fluviali del mondo. Si tratta di una autentica foresta pluviale, e la sua visita costituirà certamente una pietra miliare del vostro viaggio nell’Africa Nera. Giunti al parco, è prevista una lunga passeggiata al suo interno, per godere appieno della meravigliosa vegetazione tropicale; Questa passeggiata si effettua “a 40 metri di altezza” attraverso sette lunghi ponti sospesi tra altrettanti alberi emergenti sul resto della foltissima vegetazione. Occorre essere preparati all’esperienza, giacché questi ponti sospesi non sono stabili, seppur sicuri, e una volta in mezzo non c’è alternativa che proseguire… al prossimo ponte. Terminala la passeggiata esplorativa si rientra al quartier generale del parco, dove è prevista una illustrazione dettagliata della flora e della fauna del parco: 40 diversi tipi di mammiferi, tra i quali gli elefanti della foresta, leopardi, sei specie di primati per citarne solo alcuni. Il pranzo sarà servito nell’ Han’s Cottage vicino a Kakum. Il ristorante si trova all’interno di un Hotel ubicato sulle rive di un lago che ospita parecchi esemplari di Coccodrilli del Nilo. L’ambiente è incantevole. Sulla strada di Elmina si potrà ammirare il variegato e multicolore parco di piccole barche da pesca con pescatori al lavoro nella pesca serale. Altrettante si noteranno in secca sul bagnasciuga, in manutenzione o in attesa si salpare nella notte. Ultima visita della giornata: la Diocesi di Elmina ed un incontro con le autorità religiose locali, dove sarà possibile celebrare la S. Messa. Rientro in Hotel, cena e pernottamento

Giorno 9: Elmina - Akkra (P.C) km 160
Prima colazione i Hotel e check-out. Giornata di rientro ad Accra, percorrendo la strada costiera atlantica. Effettueremo una prima tappa al Forte Amsterdam, il primo forte edificato dagli Inglesi nel 1611 e restaurato nel 1951. La seconda tappa si effettuerà visitando il monastero di Saltpond, dove è previsto un incontro con i monaci che ci illustreranno la loro vista monastica quotidiana e possibilità di celebrare la S. Messa di fine tour. Pranzo lungo il tragitto. Giunti ad Accra, check-in. Cena “firewall” di fine in un ottimo ristorante di Accra (Afrikoko) dove la cena sarà allietata da una band locale che suonerà tipici sound ghaniani. Pernottamento in Hotel.

Giorno 10: Accra - Aeroporto
Check-out dall’Hotel dopo la prima colazione. In funzione dell’orario di partenza del volo di rientro, potranno essere incorporate nella giornata le due seguenti visite (facoltative): o Visita alla Cattedrale del Santo Spirito per un’ultima S. Messa prima di partire o Pranzo in un ristorante locale. Trasferimento in aeroporto ed assistenza all’imbarco sul volo di rientro.

Hotel Previsti durante il Tour Religioso & Culturale

Hotels

Località

Notti

Foto


Golden Tulip Hinn Accra


Accra


3


Hotel Noda


Kumasi


3


Hotel Grove


Elmina


3

NOTA: Gli Hotels proposti non sono stati prenotati al momento della stesura di questa offerta, non essendo ancora note le date del tour; debbono quindi essere considerati come indicativi.

Quote di Participazione del Tour Religioso & Culturale in Ghana

N° di Persone

Prezzi

Da 15 (min.) a 19 pax

1834 €

Da 20 a 24 pax

1712 €

Da 25 a 29 pax

1609 €

Da 30 pax e oltre

1528 €

Supplemento Singola

460 €

Informazioni sul Tour
Visto turistico per italiani
- E’ richiesto il visto turistico per i cittadini italiani che intendono visitare il Ghana. Per ottenere il visto occorre fornire:
• Biglietto aereo o prenotazione voli
• Vaccinazione contro la febbre gialla
• Passaporto con validità minima 6 mesi con 2 pagine libere
• 4 foto
• 4 moduli (è importante indicare sul modulo anche il recapito telefonico)
• Diritto consolare Euro 50 visto valido 3 mesi per 30 gg. di soggiorno
• Tempo di rilascio 4 gg. (lavorativi - attenzione il Consolato è chiuso il venerdì)
Nota: Modulo inviato via mail su richiesta.
Logistica
Autobus:
-
Ciascun gruppo verrà ospitato in autobus di recente immatricolazione, dotati di AC ed equipaggiati con poltrone comode e spaziose.
- I Bus saranno a disposizione durante tutto il viaggio, e saranno di capacità adeguata al numero di partecipanti.
Guide:
- Il tour sarà accompagnato da una guida al seguito, in lingua italiana accompagnatore dell'Agenzia.
- Per assicurare la perfetta continuità tra i numerosi servizi nelle varie città visitate, il tour sarà accompagnato da un funzionario della ns. Agenzia di viaggio, al seguito del gruppo, se il gruppo supererà i 25 pax paganti (a partire dal 26°).
Ingressi:
-
Sono tutti compresi nel pacchetto
Pasti:
-
E’ prevista la Pensione completa, dalla cena del 1° giorno alla prima colazione dell’ultimo.
- E’ compresa una bottiglia di acqua minerale ai pasti principali. Tutti i ristorante scelti si debbono considerare ubicati a distanza camminabile dall’Hotel di residenza; pertanto non è previsto alcun trasferimento da/per l’Hotel.
- Sul Bus saranno disponibile acqua minerale e biscotti. Acqua minerale a volontà durante tutto il viaggio.
Escursioni:
- Sono comprese nel pacchetto; in particolare è compresa l’escursione in:
Rick Shaw a Delhi
A dorso di elefante a Amber Fort Jaipur
In caso di crisi medica
- Tutti gli Hotels offerti dispongono di assistenza medica garantita 24h/24
- I Sig.ri clienti saranno obbligatoriamente dotati di assicurazione sanitaria internazionale Europassistance o similare
Hotels
- Sono stati offerti Hotels di prima categoria quando disponibili, oppure lodge migliori disponibili in loco
- Tutti gli Hotels offerti verranno opzionati solo al momento in cui il viaggio ci venga preliminarmente confermato; pertanto le informazioni sugli hotels proposti debbono considerarsi indicative, e nel caso di overbooking alle date richieste, verranno proposte soluzioni alberghiere alternative alla mancanza di disponibilità, di pari o superiore livello.
- In allegato, la lista degli hotels proposti.
Voli nazionali interni
- Questo tour non prevede voli interni.
Ghana
Introduzione:
Il Ghana, sulla costa occidentale dell’Africa, è stato il primo paese dell’Africa Sub-sahariana ad ottenere l’indipendenza nel 1957 e oggi è una delle democrazie più vive e floride del continente, al punto di meritarsi l’appellativo di “isola di pace” in una delle regione più caotiche della terra. Il Paese ha una spiccata personalità e può aspirare più di ogni altra nazione della regione a vantare uno spirito nazionale. Da circa quattro generazioni l’istruzione ha un ruolo fondamentale in questo senso; la stessa inventiva a livello linguistico (sia nelle espressioni scritte, ad esempio le insegne e la stampa, sia verbali arricchite da un forte senso dell’umorismo) è indice di grande creatività. La popolazione del Ghana è molto amichevole e quasi eccessivamente generosa e il calore dell’accoglienza è assai spiccato. Confina ad est con il Togo, ad ovest con la Costa d’Avorio, Burkina Faso a nord e Golfo della Guinea a sud.
Capitale: Accra
Lingua ufficiale: Inglese
Lingue sponsorizzate dal governo: Akan (twi e fanti), gur, Ewe, Ga, Gondja.
Principali gruppi etnici: Akan, Dagomba, Ewé, Ga, Fanti
Religione: Cristianesimo, Islam, ebraica ed animista. Non bisogna dimenticare comunque che spesso molti ghanesi che si dichiarano cristiani o musulmani mantengono parallelamente alcuni culti animisti.
Indipendenza: dal Regno Unito 6 marzo 1957
Densità: 102 abitanti/km2
Trasporti: Due terzi delle strade sono asfaltate e diverse autostrade sono presenti in tutto il Paese. Il sistema ferroviario collega il Sud con Kumasi, 2 porti (Tema e Takoradi) e 12 aeroporti, il principale dei quali è Kotoba in Accra.
Geografia:
Geograficamente, il Ghana è il Paese più vicino al “centro” del mondo, di qualsiasi altro. Le coste del Ghana sono generalmente basse e sabbiose. Nella parte meridionale del Paese si estende un’ampia fascia pianeggiante solcata da numerosi corsi che favoriscono le colture di cacao e caffè. Il Ghana è costituito in gran parte da pianure o da altipiani collinari di altezze trascurabili, il rilievo più alto è infatti il Monte Afadjato (885 mt), Ad oriente lungo il confine togolese si trovano le propaggini dei Monti Togo e ad occidente lungo il confine ivoriano si trova il Kwahu Plateau, un altopiano che arriva fino alla zona centrale del Paese.
Il clima è tropicale: La linea costiera orientale è calda e relativamente asciutta, il sud-ovest è caldo e umido e il settentrione è sostanzialmente arido e caldo tutto l’anno.
Lago Volta: Uno dei più grandi laghi artificiali al mondo, si estende attraverso gran parte del Ghana orientale ed è la principale fonte di molti affluenti quali il fiume Oti e Afram.
Due sono le principali stagioni in Ghana: La stagione delle piogge e la stagione secca. Al nord la stagione delle piogge va da marzo a novembre, mentre a sud, Accra compresa, va da aprile a Novembre. Il sud del Ghana è ricco di sempreverdi e di alberi quali il mogano e l’ebano. Sono presenti anche parecchie palme da olio e mangrovie. Baobab e acacie si trovano normalmente nella regione del Volta e a nord del Paese.

Additional Info

  • L'offerta Comprende:

    - Ricevimento agli aeroporti di Accra ed assistenza all’imbarco
    - Bus granturismo AC a disposizione
    - Pensione completa durante tutto il viaggio, iniziando dalla cena del giorno di arrivo alla prima colazione dell’ultimo giorno (eventualmente comprendendo anche il pranzo se il volo di rientro parte dopo le ore 15)
    - Guida in lingua italiana come da programma durante tutto il viaggio
    - Accompagnatore dell'Agenzia parlante italiano durante tutto il soggiorno, per garantire la massima fluidità e precisione dei servizi, a partire dal 25° pax pagante
    - 9 notti negli Hotels indicati (o similari) come da programma
    - Pranzi in buoni ristorante
    - Tutti gli ingressi compresi
    - Spazi shopping durante il tempo libero come e quando specificato nel programma
    - Cena con serata musicale ad Accra l’ultima sera
    - Tutte le escursioni menzionate dal programma
    - Acqua minerale compresa ai pasti principali (pranzi e cene)
    - Tall tax e parking

  • L'offerta non comprende:

    - Bevande al di fuori dell’acqua minerale
    - Mance non obbligatorie ma attese dagli interessati, come per consolidata tradizione (si consiglia 30€/per persona, da consegnarsi al Tour Leader all’inizio del tour affinché ne possa disporre durante il tragitto secondo necessità, se è presente il tour leader; altrimenti da consegnarsi alla Guida alla fine del tour
    - Extra negli Hotels
    - Volo internazionale dall’Italia
    - Assicurazione Auropassistance o similare
    - Tasse aeroportuali
    - Facchinaggio negli Hotels
    - Eventuali costi di visto o tasse di ingresso/uscita dal paese

  • Supplementi e Riduzioni:

    - Vede Tabella

Richiesta Informazioni offerta n° 900

Compila questo modulo per essere ricontattato e ricevere maggiori dettagli e informazioni su questa offerta. Ti invitiamo a compilare tutti i campi richiesti.


Nome e Cognome*
Campo compilato erroneamente o vuoto.

Indirizzo E-mail*
Campo compilato erroneamente o vuoto.

Telefono*
Campo compilato erroneamente o vuoto.

Numero Persone*
Campo compilato erroneamente o vuoto.

Data di Partenza*
Campo compilato erroneamente o vuoto.

Commento
Campo compilato erroneamente o vuoto.

Cliccando sul bottone "Invia Richiesta" accetto il trattamento dei miei dati personali secondo le normative vigenti in materia di privacy così come il regolamento generale sulla protezione dei dati (RGPD, in inglese GDPR, General Data Protection Regulation- Regolamento UE 2016/679)
Nota Bene.
Per inviare la richiesta è necessario cliccare nel sottostante box di verifica.

Aio Sardegna
www.aiosardegna.it

Le migliori soluzioni per affittare una casa o trovare un albergo/B&B per le tue vacanze in Sardegna.

Capodanno in Sardegna
www.capodannoinsardegna.it

Le migliori offerte per un divertente e meraviglioso capodanno in Sardegna.

Pasqua in Sardegna
www.pasquainsardegna.it

Tutte le soluzioni per viaggiare e passare la Pasqua in Sardegna.

I viaggi della fede
www.iviaggidellafede.it

La guida completa per organizzare il tuo viaggio religioso o pellegrinaggio in tutto il mondo.