Print this page

Il Cammino Di Santiago da Milano Pellegrinaggi di 8 Giorni ultimi 100 km Itinerario Francese da Agosto a Ottobre 2020 da 1065 €

Il Cammino Di Santiago da Milano
Pellegrinaggi per Il Cammino Di Santiago da Milano. Il Cammino Francese in 8 Giorni 7 Notti Partenze Garantite da Agosto ad Ottobre 2020. Pacchetto Viaggio Religioso comprende Volo da Milano per Santiago Alloggi in Hotel o pensione mezzo livello con trattamento di Mezza Pensione Trasferimenti Assicurazione Tecnica ed Assicurazione da 1065 € a persona

Il Cammino di Santiago (CAMMINO FRANCESE ULTIMI 100KM da Sarria a Santiago )

 

Pacchetto Pellegrinaggio per Il Cammino di Santiago da Milano

Categoria

Il Cammino di Santiago da Milano

Offerta

Il Cammino di Santiago Partenza da Milano

Pacchetto Viaggio

Volo da Milano Transfer Pellegrinaggi Hotel Assistenza

Destinazione

Santiago de Compostela Sarria Portomarin Palas De Rei Arzua

Aeroporto di Partenza

Da Milano Malpensa

Durata / Data

8 Giorni / 7 Notti Da Agosto ad Ottobre 2020

Hotel / Trattamento

Camere private con bagno in Hotel o Pension di medio livello

Servizi

Assistenza Telefonica 24/24 - Transfer Bagaglio

Prezzo a persona

1065* € + 20 € Iscrizione + 150 € Tasse

 (*) Tariffa a Disponibilità Limitata, Al termine dei posti volo con tariffa speciale saranno richiesti supplementi.

(*) Possibilita di partire da alte citta 

Altre date :

dal 19 al 26 agosto
dal 6 al 13 settembre
dal 13 al 20 settembre
dal 20 al 27 settembre
dal 4 all’11 ottobre
dall’11 al 18 ottobre

Programma di Viaggio per Il Cammino di Santiago da Milano

Giorno 1.
Arrivo all’aeroporto di Santiago de Compostela. Incontro con la nostra guida, trasferimento a Sarria e consegna del “kit del pellegrino”. La mattina seguente inizia il viaggio a piedi.

Giorno 2.
Tappa n.1: Sarria – Portomarín (23 km, +300/-390m, media).Prima colazione. Partenza direttamente dall’albergo. Lasciato l’albergo, dopo pochi passi ci immettiamo sul percorso, unendoci idealmente e fisicamente alle moltitudini di pellegrini di ogni tempo. Fin dal primo passo si avverte l’atmosfera del Cammino. Risalendo la Rua Maior ci fermiamo a timbrare la nostra credenziale nella chiesa di Santa Mariña. Ci si vorrebbe soffermare ad ammirare ogni cosa: il monumento al re Alfonso IX, le insegne degli albergues, le conchiglie scolpite nel granito. In cima alla collina, la Capilla del Salvador ed il primo dei tanti cruceiros che troveremo lungo la strada, il convento dos Mercedarios, ma bisogna andare! In fondo alla discesa attraversiamo il ponte medievale e risaliamo attraverso un bosco di alberi plurisecolari. Raggiunto l’altopiano, non possiamo fare a meno di fermarci per visitare la chiesa di Santiago de Barbadelo. Proseguendo il nostro cammino, piccolissimi villaggi, con le loro minuscole chiesette, si alternano a boschi, campi coltivati, fonti e piccoli corsi d’acqua. Scendiamo infine verso il Rio Miño ed arriviamo a Portomarín. Sistemazione in albergo nel centro della cittadina, dominata dalla poderosa chiesa-fortezza di San Juan. Cena e pernottamento.

Giorno 3.
Tappa n.2: Portomarin – Palas de Rei (25 Km, +380/-170m, media).Prima colazione. Partenza direttamente dall’albergo. Nel riprendere il Cammino, tra molti volti nuovi che ci salutano ed augurano “buen camino”, cominciamo a riconoscerne qualcuno che ci è già familiare. La tappa odierna è caratterizzata da una lunga ma graduale salita verso Hospital de la Cruz e Ventas de Naron, punti più elevati del nostro viaggio. Anche oggi avremo l’opportunità di vedere luoghi storici e monumentali, tra cui il più importante, il monastero di Vilar de Donas, si raggiunge facendo una deviazione dal percorso. Scendiamo poi verso Palas de Rei dove si conclude la nostra seconda tappa. Dopo la visita della chiesa di San Tirso, posta all’entrata della cittadina, ci sistemiamo in albergo. Cena e pernottamento.

Giorno 4.
Tappa n.3: Palas de Rei – Arzua (28 Km, +100/-270, medio-impegnativa).Prima colazione. Partenza direttamente dall’albergo. Un celebre quanto semplice monumento al pellegrino ci augura buon cammino mentre lasciamo il centro di Palas per intraprendere la tappa più lunga del nostro viaggio. A metà strada, ci fermiamo nella ridente città di Melide per visitare i suoi numerosi bei monumenti e la famosa Pulperia Ezequiel. Qui il “Cammino Primitivo” confluisce nel “Cammino Francese”. Su e giù per le colline, attraverso boschi di eucalipto e la verdeggiante campagna gallega, giungiamo ad Arzúa, dove anche il “Cammino del Nord” confluisce su quello “Francese”. Visitiamo la chiesa di Santiago de Arzúa e ci sistemiamo nel nuovo albergo. Cena e pernottamento.

Giorno 5.
Tappa n.4: Arzúa – O Pedrouzo (21 Km, +80/-190m, agevole).Prima colazione. Partenza direttamente dall’albergo. Prima di partire, facciamo rifornimento dell’ottimo formaggio locale e di altre provviste per la nostra tappa odierna, che ci condurrà alle porte di Santiago. Dopo un lungo tratto tra boschi di eucalipto e piccolissimi villaggi, raggiungiamo la famosa Capilla de Santa Irene. Passiamo poi per la cittadina di O Pedrouzo, proseguendo fino al villaggio di Amenal, dove si trova il nostro albergo. Cena e pernottamento.

Giorno 6.
Tappa n.5: O Pedrouzo – Santiago (19 Km, +100/-120m, agevole). Prima colazione. Partenza direttamente dall’albergo. La tappa odierna è intenzionalmente la più breve, per consentirci di arrivare a Santiago entro le 12:00 e poter partecipare alla “messa del pellegrino”, se si vuole. Girando attorno alla recinzione dell’aeroporto, raggiungiamo una serie di luoghi “storici” del Cammino, tra cui Lavacolla ed il Monte do Gozo, da dove tradizionalmente si avvistano per la prima volta le guglie della Cattedrale. Entriamo in città per San Lazaro, siamo ormai quasi alla meta e si percepisce attorno a noi un’atmosfera particolare. Arriviamo infine all’albergo dove, dopo il check-in è possibile riposarsi e andare a mangiare. In serata è possibile assistere, nella Cattedrale, alla “messa del pellegrino”. Cena e pernottamento.

Giorno 7.
Prima colazione. Visita guidata di Santiago de Compostela e possibilità di assistere alla messa del pellegrino. Nel pomeriggio escursione sulla costa atlantica con cena speciale di pesce e rientro a Santiago dopo aver ammirato il tramonto da Capo Finisterre). Rientro in albergo e pernottamento.

Giorno 8.
Colazione. Scioglimento del gruppo e fine dei servizi.

 

Base Minima: 2 partecipanti

Operativo Voli diretti Vueling : Milano / Santiago / Milano

Dati

Aeroporti di partenza

Orari di Partenza

Aeroporto di arrivo

Orari di Arrivo

Andata

Milano

Santiago

Ritorno

Santiago

Milano

Il Cammino di Santiago da Milano
Viaggio a piedi in gruppo o per individuale da Sarria a Santiago de Compostela (Cammino Francese) con trasporto bagagli.
Da 800 anni pellegrini da tutto il mondo intraprendono il cammino per arrivare a Santiago de Compostela, dove sono conservate le reliquie dell’Apostolo Santiago. Questo percorso è pensato per chi vuole percorrere a piedi le ultime tappe del Cammino, seguendo le orme degli antichi pellegrini che hanno camminato sulla stessa strada prima di lui: in sette tappe potrete fare gli ultimi 100 km, da Sarria a Santiago, e riceverete come ricordo la Compostela, la credenziale del Cammino.

- Ultimi 100 km a piedi
- Su richiesta preventivi su misura per gruppi precostituiti di almeno 10 partecipanti

Il pellegrinaggio a Santiago De Compostela
Il pellegrinaggio è una pratica devozionale comune a tutte le religioni, e in particolar modo alla religione cristiana cattolica. E’ il viaggio che si compie per recarsi in visita ad un luogo sacro. Nel tempo sono notevolmente cambiate le forme del pellegrinaggio, che un tempo si svolgeva quasi esclusivamente a piedi. Alcune descrivono le origini storiche e religiose del cammino di Santiago ed il suo svilupparsi nell’arco di alcuni secoli, al suo decadere fino alla recente ripresa, che risale agli ultimi decenni.
Possiamo semplicemente rispondere che è l’esperienza che si compie ripercorrendo la strada che porta alla tomba di San Giacomo (ad limina sancti Iacobi), percorsa, dalla fine del primo millennio ad oggi, da milioni e milioni di pellegrini. Lo si percorre generalmente a piedi come il nostro tour che vi proponiamo, in questo ricollegandosi agli antichi pellegrini. Lo si può fare anche in bicicletta, a cavallo, in auto, ma è evidentemente un’altra esperienza. Non è competitivo: non importa a nessuno quanti km si percorrono al giorno, in quanti giorni lo si conclude: dipende dalle proprie condizioni fisiche, ma anche dal proprio carattere, dagli interessi, dalle aspettative che si hanno. Non esistono tappe prefissate e naturalmente l’accesso al cammino è libero: a nessuno si deve chiedere il permesso. E’ un’esperienza semplice da compiere perché il cammino è segnato benissimo ed è provvisto di moltissime strutture nelle quali ristorarsi e passare la notte tipo le nostre pensioni o Hotel convenzionati. Non è assolutamente pericoloso: al contrario il cammino si compie all’interno di una comunità di persone legate da un forte legame di condivisione. Molto difficile che all’interno si inneschino conflitti e dinamiche negative. E comunque in Spagna i pellegrini sono “di casa” da secoli e la loro presenza è accettata con simpatia e cordialità. In definita possiamo dire che il Cammino è una esperienza di vita che può rappresentare un momento importante, che può indicarci che esistono strade nuove da percorrere.
Il Patrimonio dell’Umanità lungo il Cammino di Santiago
Quello che fa del Cammino di Santiago un’esperienza vitale che tutti vorrebbero ripetere, sono i momenti unici che è possibile vivere come pellegrini. Molti sono sicuramente legati alla cultura e agli impressionanti monumenti che scoprirete. Infatti, lungo il Cammino potrete visitare ben nove luoghi dichiarati Patrimonio dell’Umanità.
L’UNESCO riconosce come Patrimonio dell’Umanità tutti i beni di conservazione prioritaria per il loro spiccato valore universale. Per questo lo stesso Cammino di Santiago è stato iscritto nell’elenco dell’UNESCO. Inoltre, percorrendolo, avrete l’opportunità di scoprire molti altri beni protetti. Prendete nota.
- Monasteri di Yuso e Suso: si trovano a San Millán de la Cogolla (La Rioja), a meno di dieci chilometri dal tracciato del Cammino Francese attraverso la località di Cirueña. Sono considerati la culla della lingua spagnola, perché proprio qui fu elaborata la prima testimonianza scritta conosciuta. Scopritelo visitando questi maestosi edifici in stile romanico.
- Cattedrale di Burgos: è uno dei migliori esempi del gotico spagnolo e l’unica cattedrale dichiarata da sola Patrimonio dell’Umanità in Spagna. Potrete vederla a Burgos, città attraversata dall’itinerario francese del Cammino.
- Sito archeologico di Atapuerca: è il sito paleontologico più importante d’Europa. Si trova a circa 20 chilometri da Burgos, ma il Cammino vi darà l’opportunità di scoprirlo attraverso il Museo dell’Evoluzione Umana che ha sede nella città. Qui, oltre ad ammirare importanti reperti provenienti dagli scavi, potrete prendere l’autobus navetta che vi condurrà fino ad Atapuerca.
- Ponte sospeso di Biscaglia: è uno dei ponti trasportatori più antichi del mondo e, sebbene risalga al XIX secolo, è tuttora in uso. Il ponte collega Portugalete con Getxo, a Biscaglia (Paesi Baschi), e il percorso Nord del Cammino passa da entrambe le località.
- Arte rupestre paleolitica della Cornice Cantabrica: comprende la grotta di Altamira e altre 17 cavità distribuite tra Paesi Baschi, Cantabria e Asturie. I dipinti hanno circa 14.000 anni di storia e la maggior parte delle grotte si trova in prossimità dell’itinerario Nord del Cammino. La più importante, Altamira, si trova a Santillana del Mar, dove potrete visitare il Museo e una riproduzione a dimensioni reali della grotta.
- Monumenti di Oviedo e del Regno delle Asturie: si tratta di esempi importanti dell’architettura religiosa pre-romanica in Spagna. Potrete visitarli percorrendo il Cammino Primitivo attraverso la città di Oviedo (Asturie), dove si trovano le chiese di Santa María del Naranco, San Miguel de Lillo e San Julián de Prados.
- Mura romane di Lugo: particolarmente interessanti perché conservano intatto il perimetro, sono il miglior esempio delle ultime fortificazioni romane nell’Europa occidentale. Potrete visitarle percorrendo il Cammino Primitivo attraverso la città di Lugo (Galizia).
- Città vecchia di Santiago de Compostela: è la meta del Cammino di Santiago e custodisce le zone urbane più belle del mondo, secondo definizione dell’UNESCO. La città fu ricostruita nell’XI secolo e si sviluppa intorno all’imponente cattedrale. Da segnalare l’atmosfera delle sue strade, tra edifici romanici, gotici e barocchi. Oltre a questi punti chiave del Cammino di Santiago, si trovano molti altri beni dichiarati Patrimonio dell’Umanità, come gli esempi di Arte mudéjar in Aragona, la Torre di Ercole a La Coruña (Galizia), le città vecchie di Salamanca, Segovia e Avila, e grandi spazi naturali come Las Médulas (León) e i Pirenei (Aragona).
 

Additional Info

  • L'offerta Comprende:

     

    - Pernottamento e mezza pensione con esclusione della cena del primo giorno, bevande a cena incluse.
    - Camere private con bagno in strutture ricettive di medio livello (classificazione Hotel o Pensión) ubicate nei punti di partenza delle tappe (5 notti) e nel centro di Santiago (2 notti).
    - Trasporto bagagli (un collo a persona; bagagli extra con supplemento).
    - Accompagnatore/guida per tutta la durata del viaggio.
    - Visita guidata della città di Santiago in italiano.
    - Trasferimento dall’aeroporto di Santiago de Compostela a Sarria.
    - Escursione sulla costa in bus riservato fino al tramonto e cena speciale di pesce (vedere CONDIZIONI nella scheda viaggio).
    “Kit del pellegrino” con credenziale della Cattedrale di Santiago e guida al percorso.
    - Assicurazione “medico bagaglio”. Altre coperture facoltative con supplemento di prezzo.

  • L'offerta non comprende:


    - Tasse e accessori: € 150

    - Quota d'Iscrizione: € 20
    - Ingressi ai siti e musei, le mance, gli extra a carattere personale e tutto quanto non indicato alla voce “la  quota comprende”.

  • Supplementi e Riduzioni:


    - Supplemento Singola 180 Euro

  • Semaforo: nessuno

Richiesta Informazioni offerta n° 1150

Compila questo modulo per essere ricontattato e ricevere maggiori dettagli e informazioni su questa offerta. Ti invitiamo a compilare tutti i campi richiesti.


Nome e Cognome*
Campo compilato erroneamente o vuoto.

Indirizzo E-mail*
Campo compilato erroneamente o vuoto.

Telefono*
Campo compilato erroneamente o vuoto.

Numero Persone*
Campo compilato erroneamente o vuoto.

Data di Partenza*
Campo compilato erroneamente o vuoto.

Commento
Campo compilato erroneamente o vuoto.

Cliccando sul bottone "Invia Richiesta" accetto il trattamento dei miei dati personali secondo le normative vigenti in materia di privacy così come il regolamento generale sulla protezione dei dati (RGPD, in inglese GDPR, General Data Protection Regulation- Regolamento UE 2016/679)
Nota Bene.
Per inviare la richiesta è necessario cliccare nel sottostante box di verifica.