I Viaggi della Fede - Polizza Assicurativa Europ Assistance

Offerta Viaggio il Cammino di Santiago da Milano Pellegrinaggio di 8 Giorni da Aprile ad Ottobre 2018 da 750 €

Offerta Viaggio Il Cammino Di Santiago da Milano. Viaggio di Gruppo di 8 Giorni 7 Notti da Aprile ad Ottobre 2018. Pacchetto Pellegrinaggio comprende Volo di Linea da Milano Malpensa per Santiago solitamente con uno scalo Sistemazione in Hotel o Pensioni con trattamento di Mezza Pensione Trasporto Bagagli Escursioni Guidate a Muxia e Finisterre Assistenza Telefonica ed Assicurazione da 750 € a persona in camera doppia

Partenze di Gruppo per il Cammino di Santiago da Milano

Date di Partenze per il Cammino di Santiago da Milano
Il Cammino di Santiago da Milano dal 25 Aprile al 2 Maggio
Il Cammino di Santiago da Milano dal 18 al 25 Maggio
Il Cammino di Santiago da Milano dall'1° all'8 Giugno
Il Cammino di Santiago da Milano dal 9 al 16 Giugno
Il Cammino di Santiago da Milano dal 17 al 24 Giugno
Il Cammino di Santiago da Milano dal 13 al 20 Luglio
Il Cammino di Santiago da Milano dal 3 al 10 Agosto
Il Cammino di Santiago da Milano dal 10 al 17 Agosto
Il Cammino di Santiago da Milano dal 17 al 24 Agosto
Il Cammino di Santiago da Milano dal 24 al 31 Agosto
Il Cammino di Santiago da Milano dal 7 al 14 Settembre
Il Cammino di Santiago da Milano dal 15 al 22 Settembre
Il Cammino di Santiago da Milano dal 6 al 13 Ottobre

Programma del Cammino di Santiago Partenza da Milano

1° Giorno: Milano / Santiago De Compostela / Sarria
Ritrovo individuale libero dei signori partecipanti all’aeroporto 2 ore circa prima della partenza. Disbrigo delle formalità di imbarco e partenza con voli di Linea per SANTIAGO. All’arrivo, incontro con la nostra assistenza e accoglienza dei partecipanti. Trasferimento in auto riservata a Sarria. Sistemazione in Hotel. Pernottamento.

2° Giorno: Sarria / Portomarin (23 km)
Prima colazione. Partenza direttamente dall’albergo per la 1° tappa, Sarria-Portomarín (23 Km). Lasciato l’albergo, dopo pochi passi ci immettiamo sul percorso, unendoci idealmente e fisicamente alle moltitudini di pellegrini di ogni tempo. Fin dal primo passo si avverte l’atmosfera del Cammino. Risalendo la Rua Maior ci fermiamo a timbrare la nostra credenziale nella chiesa di Santa Mariña. Ci si vorrebbe soffermare ad ammirare ogni cosa: il monumento al re Alfonso IX, le insegne degli albergues, le conchiglie scolpite nel granito. In cima alla collina, la Capilla del Salvador ed il primo dei tanti cruceiros che troveremo lungo la strada, il convento dos Mercedarios, ma bisogna andare! In fondo alla discesa attraversiamo il ponte medievale e risaliamo attraverso un bosco di alberi plurisecolari. Raggiunto l’altopiano, non possiamo fare a meno di fermarci per visitare la chiesa di Santiago de Barbadelo. Proseguendo il nostro cammino, piccolissimi villaggi, con le loro minuscole chiesette, si alternano a boschi, campi coltivati, fonti e piccoli corsi d’acqua. Scendiamo infine verso il Rio Miño ed arriviamo a Portomarín. Sistemazione in albergo nel centro della cittadina, dominata dalla poderosa chiesa-fortezza di San Juan. Cena e pernottamento.


3° Giorno: Portomarin / Palas De Rei (25 km)
Prima colazione. Partenza direttamente dall’albergo per la 2° tappa, Portomarín-Palas de Rei (25 Km). Nel riprendere il Cammino, tra molti volti nuovi che ci salutano ed augurano “buen camino”, cominciamo a riconoscerne qualcuno che ci è già familiare. La tappa odierna è caratterizzata da una lunga ma graduale salita verso Hospital de la Cruz e Ventas de Naron, punti più elevati del nostro viaggio. Anche oggi avremo l’opportunità di vedere luoghi storici e monumentali, tra cui il più importante, il monastero di Vilar de Donas, si raggiunge facendo una deviazione dal percorso. Scendiamo poi verso Palas de Rei dove si conclude la nostra seconda tappa. Dopo la visita della chiesa di San Tirso, posta all’entrata della cittadina, ci sistemiamo in albergo. Cena e pernottamento.


4° Giorno: Palas De Rei / Ribadiso (26 km)
Prima colazione. Partenza direttamente dall’albergo per la 3° tappa, Palas de Rei-Ribadiso (26 Km). Un celebre quanto semplice monumento al pellegrino ci augura buon cammino mentre lasciamo il centro di Palas per intraprendere la tappa più lunga del nostro viaggio. A metà strada, ci fermiamo nella ridente città di Melide per visitare i suoi numerosi bei monumenti e la famosa Pulperia Ezequiel. Qui il “Cammino Primitivo” confluisce nel “Cammino Francese”. Su e giù per le colline, attraverso boschi di eucalipto e la verdeggiante campagna gallega, giungiamo al ponte medievale di Ribadiso. Trasferimento in albergo. Cena e pernottamento.


5° Giorno: Ribadiso / Amenal (25 km)
Prima colazione. Torniamo a Ribadiso per iniziare la 4° tappa, Ribadiso-Amenal (25 Km). Passando da Arzúa, facciamo rifornimento dell’ottimo formaggio locale e di altre provviste per la nostra tappa odierna, che ci condurrà alle porte di Santiago. Dopo un lungo tratto tra boschi di eucalipto e piccolissimi villaggi, raggiungiamo la famosa Capilla de Santa Irene. Passiamo poi per la cittadina di O Pedrouzo, proseguendo fino al villaggio di Amenal, dove si trova il nostro albergo. Cena e pernottamento.

6° Giorno: Amenal / Santiago De Compostela (16 km)
Prima colazione. Partenza direttamente dall’albergo per la 5° tappa, Amenal-Santiago de Compostela (16 Km). La tappa odierna è intenzionalmente la più breve, per consentirci di arrivare a Santiago entro le 12:00 e poter partecipare alla “messa del pellegrino”, se si vuole. Girando attorno alla recinzione dell’aeroporto, raggiungiamo una serie di luoghi “storici” del Cammino, tra cui Lavacolla ed il Monte do Gozo, da dove tradizionalmente si avvistano per la prima volta le guglie della Cattedrale. Entriamo in città per San Lazaro, siamo ormai quasi alla meta e si percepisce attorno a noi un’atmosfera particolare. Arriviamo infine alle mura del centro storico, attraversiamo Praza Cervantes ed eccoci alla Cattedrale, dove prendiamo posto per la messa del pellegrino. Sistemazione in albergo e resto della giornata libero. Cena e pernottamento.

7° Giorno: Santiago De Compostela
Prima colazione. Visita guidata di Santiago de Compostela, dichiarata patrimonio dell’umanità. Pranzo libero. Escursione guidata in bus riservato a Muxía, la fin del camino col famoso santuario sulla scogliera e Capo Finisterre, col magico promontorio sul quale i pellegrini si raccolgono per ammirare il tramonto del sole sull’Oceano Atlantico dal punto più occidentale. Cena speciale a base di pesce. Rientro in albergo e pernottamento.

8° Giorno: Santiago De Compostela / Milano
Compatibilmente con l’orario di partenza del volo: prima colazione e tempo a disposizione. Trasferimento libero in aeroporto per il volo di rientro. Fine dei nostri servizi.
N.B: Per quanto riguarda il trasferimento dall'Hotel a Santiago sino all'aeroporto, consigliamo i clienti di prendere il pullman pubblico costa 5 € a pax parte quotidianamente ogni ora verso l'aeroporto di Santiago ( chiedere informazione alla guida del cammino ).

Pacchetto Pellegrinaggio Il Cammino di Santiago da Milano

Categoria Il Cammino di Santiago da Milano
Offerta Il Cammino di Santiago Partenza da Milano
Pacchetto Viaggio Volo da Milano Transfer Pellegrinaggi Hotel
Destinazione Santiago De Compostela Sarria Portomarin Palas De Rei Arzua Ribadizo Amenal
Aeroporto di Partenza Da Milano Malpensa con Scalo
Durata / Data 8 Giorni / 7 Notti Da Aprile ad Ottobre 2018
Hotel / Trattamento Hotel o Pensioni in Mezza Pensione
Servizi Trasporto Bagagli / Assistenza telefonica 24/24
Prezzo a prezzo
750 € + 30 € Iscrizione + 150 € Tasse Aeroportuali

N.B: TARIFFE A DISPONIBILITA’ LIMITATA, Al termine dei posti volo con tariffa speciale saranno richiesti supplementi. Si consiglia di prenotare con largo anticipo.

Santiago di Compostela
Santiago di Compostela, capoluogo della Galizia, è meta ogni anno di milioni di pellegrini che raggiungono questa splendida città, dichiarata patrimonio dell'umanità dall'UNESCO nel 1985, percorrendo il celebre “Cammino” (anch’esso patrimonio UNESCO), che attraverso la Francia e la Spagna, permette di raggiungere il santuario di Santiago di Compostela dedicato all’apostolo Giacomo, pescatore, che dopo la resurrezione di Cristo per molti anni girò la penisola iberica per compiere l ’opera di evangelizzazione.
Le origini del Cammino vanno ricercate nel Medioevo e sono legate alla presunta tomba di Giacomo il Maggiore e al suo ritrovamento, risalente al IX secolo.

La leggenda narra che nell’813 il frate eremita Pelayo vide, una pioggia di stelle cadere sopra una collina. Di notte, l’apostolo Giacomo, gli apparve in sogno e gli spiegò che dove aveva visto “piovere stelle” vi era sua tomba. Al suo risveglio, Pelayo salì sulla collina e cercò, con successo il sepolcro. Dopo aver appurato la veridicità della scoperta venne eretta una piccola chiesa e ben presto intorno al sepolcro sorse una città che fu denominata Santiago de Compostela. Il nome, oltre ad essere una contrazione di San Giacomo, deriva da Campus Stellae (campo della stella) o da Campos Tellum (terreno di sepoltura). All’epoca, la Spagna era in gran parte in mano agli Arabi (anche Santiago di Compostela fu distrutta nel 997 dall'esercito musulmano di Almanzor) e presto San Giacomo, che secondo la tradizione accorse più volte in aiuto dei cristiani, divenne Santo-Guerriero, simbolo ed il protettore della Reconquista.
Iniziarono così i primi pellegrinaggi (locali) alla tomba dell'apostolo (Peregrinatio ad limina Sancti Jacobi).
Il pellegrino (che decideva di raggiungere Santiago per chiedere una grazia, per adempiere un voto o per una personale ricerca spirituale) alla partenza si spogliava di ogni bene e faceva testamento e intraprendeva il viaggio -solitamente in gruppo, per sostentarsi e proteggersi reciprocamente- con bisaccia e bastone. Presto, lungo il percorso andò a crearsi una rete di servizi –alcuni ancora oggi “attivi”- per il sostentamento dei pellegrini (alloggi, ospizi, ospedali, locande, chiese, monasteri, alloggi). Storicamente, le vie degli stranieri verso Santiago furono anche marittime, ma La Ruta de la Costa, cioè la via di Santiago lungo la costa cantabrica, è la principale traccia del cammino più antico. Le principali vie di terra che convergevano verso Santiago sono descritte nel Codex calixtinus (il Liber Sancti Jacobi) ed erano – ed in parte sono ancora:
dall'Italia, la via Francigena e poi la via Tolosana fino ai Pirenei; dalla Francia, a partire dal sud si potevano percorrere:  a via Tolosana, la più meridionale, da Arles attraverso Tolosa;  la via Podense, da Lione e Le Puy-en-Velay, che passava i Pirenei a Roncisvalle; la via Lemovicense, da Vézelay, per Roncisvalle;  la via Turonense, da Tours e Roncisvalle. Questi percorsi sono stati dichiarati, il 23 ottobre 1987, “itinerari culturali europei”.

Additional Info

  • L'offerta Comprende:


    - Volo Milano (Malpensa)/Santiago a/r con Voli di Linea solitamente con scalo a Barcellona o Madrid, incluso n. 1 bagaglio a mano (max 10 kg)

    - Trasferimento solo il primo giorno dall’aeroporto di Santiago de Compostela a Sarria
    - Sistemazione in camere private con bagno in strutture ricettive di medio livello (classificazione Hotel o Pensión) ubicate nei punti di partenza delle tappe (5 notti) e nel centro di Santiago (2 notti).
    - Pernottamento presso le pensioni mezza pensione ( 6 cene bevande a cena incluse).
    - Trasporto bagagli (un collo a persona; bagagli extra con supplemento).
    - Accompagnatore/guida per tutta la durata del viaggio.
    - Visita guidata della città di Santiago in italiano.
    - Escursione sulla costa in bus riservato fino al tramonto e cena speciale di pesce.
    - “Kit del pellegrino” con credenziale della Cattedrale di Santiago e guida al percorso.
    - Assicurazione “medico bagaglio”

  • L'offerta non comprende:


    - Tasse e accessori: € 150

    - Spese apertura pratica: € 30
    - Cena del primo giorno
    - Trasferimento l'ultimo giorno dall'Hotel a Santiago sino all'Aeroporto
    - Ingressi ai siti e musei, le mance, gli extra a carattere personale e tutto quanto non indicato alla voce “la quota comprende”

  • Supplementi e Riduzioni:


    - Bagaglio da stiva (max 20 kg): : € 50

    - Camera singola: € 190
    - Supplemento Unico partecipante: € 100
    - 3°/4° letto Adulti: nessuna riduzione

Richiedi informazioni su questo pacchetto, offerta n° 1232


Nome e Cognome*
Campo compilato erroneamente o vuoto.

Indirizzo E-mail*
Campo compilato erroneamente o vuoto.

Telefono*
Campo compilato erroneamente o vuoto.

Numero Persone*
Campo compilato erroneamente o vuoto.

Data di Partenza*
Campo compilato erroneamente o vuoto.

Commento
Campo compilato erroneamente o vuoto.

Cliccando sul bottone "Invia Richiesta" accetto il trattamento dei miei dati personali secondo le normative vigenti in materia di privacy così come il regolamento generale sulla protezione dei dati (RGPD, in inglese GDPR, General Data Protection Regulation- Regolamento UE 2016/679)
Nota Bene.
Per inviare la richiesta è necessario cliccare nel sottostante box di verifica.

Aio Sardegna
www.aiosardegna.it

Le migliori soluzioni per affittare una casa o trovare un albergo/B&B per le tue vacanze in Sardegna.

Capodanno in Sardegna
www.capodannoinsardegna.it

Le migliori offerte per un divertente e meraviglioso capodanno in Sardegna.

Pasqua in Sardegna
www.pasquainsardegna.it

Tutte le soluzioni per viaggiare e passare la Pasqua in Sardegna.

I viaggi della fede
www.iviaggidellafede.it

La guida completa per organizzare il tuo viaggio religioso o pellegrinaggio in tutto il mondo.