San Giovanni Rotondo da Cagliari

San Giovanni Rotondo da Cagliari con visita a Pietrelcina 3 giorni in aereo dal 24 al 26 Aprile 2022 da 237 €

Pellegrinaggio a San Giovanni Rotondo con visita a Pietrelcina da Cagliari.

Viaggio di gruppo a San Giovanni Rotondo da Cagliari di 3 Giorni & 2 Notti dal 24 al 26 Aprile 2022. Viaggio Religioso comprende volo di Linea da Cagliari per Bari, in Hotel 3 stelle vicino al Santuario con trattamento di Pensione Completa Trasferimenti Visite con Guida a S. Giovanni Rotondo con visita a Pietrelcina.  Assistenza Tecnica e Assicurazione da 237 € a persona in camera doppia


Pacchetto Pellegrinaggio a San Giovanni Rotondo con Pietrelcina da Cagliari

Categoria

Padre Pio dalla Sardegna

Offerta

Pellegrinaggi a San Giovanni Rotondo con Pietrelcina da Cagliari

Pacchetto Viaggio

Volo + Trasferimenti + Hotel + Pellegrinaggi

Destinazione

San Giovanni Rotondo  

Partenza da

Cagliari Elmas

Durata / Data

3 Giorni & 2 Notti Dal 24 al 26 Aprile 2022

Servizi Inclusi

Accompagnatore dell'Agenzia / Guida Turistica

Hotel / Trattamento

Hotel 3 Stelle in Pensione Completa

Prezzo a persona

237 € + 35 € Iscrizione + Tasse 50 €

 

Programma del Pellegrinaggio a San Giovanni Rotondo da Cagliari

  

1° Giorno: Cagliari / Bari / San Giovanni Rotondo

Partenza individuale dall’aeroporto di Cagliari - Elmas. Disbrigo delle formalità d’imbarco in tempo utile e partenza con volo diretto per Bari delle 12:50 con arrivo previsto alle 14:10. Arrivo all’aeroporto di Bari, accoglienza da parte dell'assistente e trasferimento in hotel a San Giovanni Rotondo. Sistemazione nelle camere. Incontro della guida locale e spirituale di benvenuto, prima visita orientativa e saluto al Santo in Santuario e/o presso la tomba. Cena e pernottamento in hotel.


2° Giorno: Attività Religiose a San Giovanni Rotondo

Pensione completa in hotel. Con la guida locale e spirituale visita dei luoghi dove visse l’amato Padre Pio: la Chiesa Antica e la Chiesa nuova, entrambe dedicate a Santa Maria Delle Grazie, i luoghi del convento la Veranda, la Cella, la sala di San Francesco e il Crocifisso delle Stimmate. Visita della Nuova Chiesa di San Pio progettata da Renzo Piano, nella parte superiore e nella parte inferiore, con il passaggio tra i Mosaici dell'artista Padre Rupnik, del centro Aletti per raggiungere la nuova Cappella in oro dove sono contenute le spoglie di San Pio visibili da alcuni anni. Venerazione e preghiera personale. Celebrazioni presso il Convento di San Giovanni Rotondo (Rosario, Adorazione, Messa, Catechesi in base al calendario liturgico). Possibilita' facoltativa di Escursione a Monte Sant' Angelo.


3° Giorno: San Giovanni Rotondo / Bari / Cagliari

Prima colazione in hotel e check out. Tempo a disposizione per attività individuali . Trasferimento in tempo utile all’ aeroporto di Bari, disbrigo delle formalità di imbarco e partenza alle h. 12.10 con volo diretto per Cagliari - Elmas. Arrivo previsto alle h. 13.35. Fine dei nostri servizi. 

 

Benvenuti a San Giovanni Rotondo
Benvenuti in uno degli angoli più belli del Gargano. Benvenuti a San Giovanni Rotondo, una meravigliosa città del Parco Nazionale del Gargano, collocata tra Monte Calvo, Monte Castellana e Monte Nero, dove è possibile godere di uno splendido panorama sul Tavoliere e sul Golfo di Manfredonia. Nel centro storico di San Giovanni Rotondo, con le antiche vie, vicoli, piazze e mugnali si scorgono i percorsi di storia di vita quotidiana di un popolo, le cui tradizioni sono ancora oggi presenti. La festa religiosa più “importante” è quella di Santa Maria delle Grazie che ricorre nei giorni 8-9-10 settembre durante il quale il quadro, di pregiata fattura, della Madonna delle Grazie sito presso l'omonimo Convento dei frati Cappuccini, dove è vissuto Padre Pio, viene portato in paese presso la Chiesa Matrice il 31 agosto e vi rimane fino al 10 settembre. Il santo patrono è San Giovanni Battista, venerato nel giorno 24 giugno.
Cosa c'é da vedere a San Giovanni Rotondo
In questo viaggio visiteremo i luoghi dove Francesco Forgione ( San Pio ) trovo' la sua spiritualità nella bellissima regione Pugliese forte delle sue tradizioni, bellezze naturali ma , anche dai sapori unici , dati dalla ricca varietà delle sue pietanze locali. Andremo a vedere il bellissimo Santuario di San Michele Arcangelo, la Grande Opera di Padre Pio, la Casa Sollievo della Sofferenza. Infine andremo a Pietrelcina luogo e meta di numerosissimi pellegrini.
Francesco Forgione, una vita nel segno di Dio
Destinato ad una venerazione popolare di imponenti proporzioni, San Pio da Pietrelcina rappresenta, per il mondo intero, quella figura umile e sofferente di un frate francescano. Padre Pio da Pietrelcina, ora San Pio da Pietrelcina, al secolo Francesco Forgione, nasce a Pietrelcina, piccolo borgo del Sannio in provincia di Benevento, il 25 maggio del 1887. Il desiderio di diventare sacerdote si manifestò molto presto e fu sollecitato dalla conoscenza di un frate del convento di Morcone; nel 1907 emise la professione dei voti solenni. La sua salute molto cagionevole e sofferente, la straordinaria forza nel parlare al cuore delle persone, gli innumerevoli miracoli e la grande opera terrena "Casa Sollievo della Sofferenza" lo riconoscono come figura cristiana più importante della Puglia, conosciuta in tutto il mondo.
Santuario San Michele - Monte Sant’Angelo
L’origine del Santuario di San Michele si può collocare tra la fine del V e l’inizio del VI secolo. Antiche fonti scritte ne rendono testimonianza: una lettera inviata dal papa Gelasio I nel 493/494 a Giusto, vescovo di Larino, un’altra lettera dello stesso Pontefice ad Herculentius, vescovo di Potenza (492 – 496) e ancora una nota riportata dal Martirologio Geronimiano sotto la data del 29 settembre.
Ma è il Liber de apparitione santi Michaelis in Monte Gargano, la cui stesura risale all’VIII secolo, che ricostruisce in maniera precisa e suggestiva insieme i fatti miracolosi che diedero origine al culto dell’Arcangelo Michele sul Gargano. Esso è legato alla memoria di quattro apparizioni avvenute nel corso dei secoli, che sono narrate con straordinaria e commossa vivacità e recano testimonianza dei fatti miracolosi che qui accaddero.
La sacra Grotta è stata prescelta da secoli come meta di pellegrinaggi, luogo di preghiera e soprattutto di riconciliazione con Dio. Le apparizioni infatti sono un segno, un invito rivolto all’uomo perché si inchini davanti alla Maestà Divina. Nell’arco di quindici secoli di storia, i cristiani da tutto il mondo sono venuti al Santuario del Gargano, “casa di Dio e porta del cielo”, per ritrovare pace e perdono nelle braccia amorevoli del Padre e onorare l’Arcangelo S. Michele.

Dettagli offerta: San Giovanni Rotondo da Cagliari con visita a Pietrelcina 3 giorni in aereo dal 24 al 26 Aprile 2022 da 237 €


  • L'offerta Comprende:

     

    Voli diretti da Cagliari per Bari A/R, incluso piccola borsa o zaino (40x20x25cm) ed 1 bagaglio fino a 10 kg (55x40x20cm);

    Accoglienza all’arrivo all’aeroporto di Bari e trasferimenti da/per l’aeroporto;

    Sistemazione in selezionati hotel cat. 3* a San Giovanni Rotondo in camere con servizi privati;

    Trattamento di pensione completa, bevande incluse dalla cena del primo giorno alla colazione  dell'ultimo.

    L’assistenza di un accompagnatore / guida spirituale dal benvenuto del primo giorno alla colazione dell'ultimo ;

    Assicurazione medico bagaglio, con assistenza no stop con estensioni garanzia Covid-19.

     

  • L'offerta non comprende:

     

    Supplemento camera Singola € 37 a notte 

    Riduzione bambini in camera con 2 adulti: 0-2 anni n.c. 80%, 2-10 anni n.c. 40% 10-15 anni n.c. 20% 

    Escursione opzionale a Monte Sant’Angelo e al Santuario di San Michele Arcangelo: € 15 a persona 

    Mance, tassa di soggiorno locale, altri bagagli in stiva, assicurazione annullamento viaggio, extra personali e tutto quanto non indicato alla voce “Quota Comprende”.

     

    N.B.: Il prezzo dell'offerta è calcolato sulla base di tariffe aeree disponibili per un numero limitato di posti, al momento delle conferme sarà necessario da parte dell'organizzatore confermare la quota o chiedere degli adeguamenti volo. 

  • Semaforo: nessuno